Per molte persone ogni religione permette di scoprire un aspetto di Dio, e il cristianesimo è una religione come tante altre. Per loro Gesù Cristo è solo una via verso la verità e la vita; qualunque altra corrente di pensiero, religiosa o filosofica, è un’altra via verso la stessa meta.

A prima vista questa concezione pare seducente. Ognuno può credere quello che vuole e persuadersi di essere nella verità. Questa sarà per qualcuno una cosa, e per altri l’esatto contrario! Ad esempio, uno crederà che le buone opere non salvano, l’altro che bisogna invece farne molte per essere accettati da Dio.
Eppure, questo modo di pensare è completamente errato; Dio non può mentire (Tito 1:2). Non può chiedere qualcosa all’uno ed il contrario all’altro. No, c’è una sola verità, e Dio ce la rivela nella sua Parola. Infatti Gesù Cristo non ha mai detto di essere una via, ma afferma di essere LA via, la verità e la vita (Giov. 14:6).

Molti rifiutano questo esclusivismo dell’evangelo e rimangono nel dubbio. Ma a chi cerca con sincerità, Gesù Cristo rivela un Dio che ha tanto amato gli uomini fino a dare il suo unico Figlio per salvarli; un Dio che propone fin da adesso una vita abbondante, una pace perfetta ed una felicità eterna.

Gesù Cristo non costringe nessuno, ma aspetta tutto da ciascuno. Vale la pena di aver fiducia in lui, decidendo di seguirlo ad ogni costo. Perché egli è il vero Dio, e non vi deluderà.

Nessuno può servire due padroni; perché o odierà l’uno e amerà l’altro, o avrà riguardo per l’uno e disprezzo per l’altro.
Gesù Cristo… è il vero Dio e la vita eterna. (Matteo 6:24 – 1 Giovanni 5:20)

dal sito Il cammino Cristiano